Assicurazione auto: domande e risposte

Si può retrocedere dal contratto di polizza prima della scadenza annuale?

La risposta a questa domanda è si, ma con alcune precisazioni da fare rispetto ai diversi motivi per i quali si vuole retrocedere dal contratto della polizza prima della scadenza annuale.

Nel caso in cui si voglia cambiare compagnia è importante consultare lo stesso contratto, in quanto ognuna segue una policy precisa. Gli accordi presi in precedenza firmando il contratto considerano la possibilità di retrocedere dalla stessa polizza in alcuni casi pagando una penale. In genere le compagnie non contemplano la possibilità di restituire il premio che non è stato goduto. A titolo esemplificativo, se hai una polizza alla cui scadenza mancano 7 mesi è molto probabile che pur avendo pagato l'intero anno, non ti sarà restituito il denaro. Per chi ha invece scelto la polizza semestrale, bisogna ricordare che il contratto ha comunque una validità annuale ed è realisticamente pensabile che dovrà pagare anche il rimanente semestre.

Ci sono altri motivi per i quali, invece, bisogna solo presentare la documentazione che faccia riferimento ai motivi per i quali è necessario retrocedere dalla polizza prima della scadenza. Questi riguardano i casi di incendio, furto, rottamazione o morte dell'intestatario dell'assicurazione.

Per i casi di incendio e furto è necessario far pervenire alla compagnia d'assicurazione la denuncia presentata alle Forse dell'Ordine. Allo stesso modo il certificato sarà sufficiente per la rottamazione, mentre per il decesso del titolare della polizza bisognerà inviare il certificato di morte. In questi casi è previsto un rimborso per i giorni in cui la copertura assicurativa non potrà essere goduta. È contestuale anche l'annullamento della polizza e di tutti i doveri a questa connessi.

Anche per tale aspetto è necessario comunque consultare cosa dice il singolo contratto delle varie compagnie assicurative, che potrebbero avere modalità diverse. Riguardo alla morte del titolare della polizza in alcuni casi la copertura continua per i successivi 6 mesi, ma anche questa è una questione che riguarda ciascuna compagnia. Non è comunque possibile far valere la stessa assicurazione per un famigliare, anche se questo gode della Legge Bersani.

 

Approfondimenti

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti puoi contattare il nostro servizio clienti al numero 02 55 55 111

Se questa risposta non è stata esauriente scrivi a servizioclienti@facile.it e segnalaci i tuoi commenti: aggiorneremo la risposta al più presto

Preventivo assicurazioni auto »