Assicurazione auto: domande e risposte

Che cos'è la franchigia?

In campo assicurativo, la franchigia è la somma dedotta dall'ammontare del danno che rimane a carico dell'assicurato. Nei contratti di responsabilità civile indica il livello del danno provocato a terzi che deve essere superato per avere diritto al risarcimento. In realtà i terzi danneggiati devono essere sempre risarciti integralmente dalla compagnia assicurativa, a prescindere dalla franchigia. A sua volta, l'assicuratore ha il diritto di recuperare la quota di danno non a suo carico rivolgendosi al suo assicurato.

La franchigia può essere di due tipi: assoluta e relativa. La franchigia si dice assoluta quando rimane sempre a carico dell'assicurato, sia che l'ammontare del danno sia inferiore sia che esso sia superiore alla franchigia. Se, ad esempio, l'assicurato provoca danni per un importo pari a 200 € e la franchigia è di 300 €, il risarcimento è interamente a suo carico. Se, invece, sempre con franchigia di 300 €, il danno è di 600 €, l'assicurato paga i primi 300 €, mentre la compagnia assicurativa risarcisce il danno al netto della franchigia, quindi 300 €.

Nelle assicurazioni con franchigia relativa l'applicazione della franchigia dipende dall'entità del danno: solo se il danno è inferiore o uguale all'ammontare della franchigia l'assicurato è tenuto alla sua corresponsione. Se invece il danno è superiore, il risarcimento è interamente a carico della compagnia. Quindi, riprendendo l'esempio fatto sopra, con franchigia di 300 € e danno di 200 € l'indennizzo è interamente a carico dell'assicurato. Invece, sempre nell'ipotesi che la franchigia sia pari a 300 €, ma con un danno questa volta pari a 600 €, la compagnia risarcirà l'intero ammontare del danno, cioè 600 €, senza tenere conto della franchigia.

Di solito il costo del premio assicurativo è inferiore nel caso della franchigia assoluta in quanto l'assicurato è sempre tenuto a risarcire la parte di danno all'interno della franchigia. Nelle polizze con franchigia relativa, invece, il premio è più alto in quanto se l'ammontare del danno supera la franchigia l'indennizzo è totalmente a carico della compagnia.

Nella maggior parte delle polizze di responsabilità civile auto il pagamento della franchigia esclude il meccanismo bonus/malus, ma ci sono alcune polizze che combinano entrambe le possibilità.

 

Approfondimenti

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti puoi contattare il nostro servizio clienti al numero 02 55 55 111

Se questa risposta non è stata esauriente scrivi a servizioclienti@facile.it e segnalaci i tuoi commenti: aggiorneremo la risposta al più presto

Preventivo assicurazioni auto