Assicurazione auto: domande e risposte

C'è rivalsa? E di quanto?

La Compagnia Assicurativa si può avvalere del diritto di Rivalsa e, di conseguenza, non riconoscere il pagamento del sinistro all'assicurato nel caso in cui quest'ultimo abbia contravvenuto alle regole stabilite nel contratto. Se, ad esempio, il contraente ha stipulato una polizza in cui si impegnava a far guidare il veicolo solo ai maggiori di 26 anni e il sinistro per cui si richiede l'intervento della Compagnia Assicurativa è stato causato da un guidatore di età inferiore, può essere applicato il diritto di rivalsa. L'entità dello stesso varia da Compagnia a Compagnia.

 

Approfondimenti

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti puoi contattare il nostro servizio clienti al numero 02 55 55 111

Se questa risposta non è stata esauriente scrivi a servizioclienti@facile.it e segnalaci i tuoi commenti: aggiorneremo la risposta al più presto

Preventivo assicurazioni auto »